Just another WordPress.com site

poetessa

NUOVI BOOKTRAILERS: MUSICA – POESIA- IMMAGINI

MARIA TERESA TEDDE

COM’ERA BELLA MARIA

Il brano pianistico originale, composto da Mariangela

Ungaro, “Il mito di Marpessa” 


sonorizza le parole della poetessa

Maria Teresa Tedde, intrise di sublime nostalgia.

Per terra le arance

sotto l’albero tormentato di maestrale

per terra come i suoi baci

a serenare sotto le stelle

sotto il sole, sotto piedi indifferenti

e la paura dentro.

Com’era bella Maria

coi suoi capelli al vento

ed i suoi sogni in tasca.

Con le sue mani

li animava di speranza e di fiducia.

Com’era bella Maria

quando sorrideva:

sapeva di miracolo

di odor di gelsomino

di pelle di bambino

e offriva il cuore

a rondini lontane.

 

 

 
 
 
 

MARGHERITA BONFILIO

ADESSO BASTA

Una poesia di Margherita Bonfilio contro la violenza sulle donne.

Musica originale di Mariangela Ungaro. 

Si ringrazia il fotografo Vieri Bottazzini per le immagini paesaggistiche.

Adesso basta!

Non voglio più sentire la tua mano


che con ferocia colpisce il mio viso,l’alito pungente che soffoca ogni mia speranza,

la violenza con cui mi sbatti contro il muro.

Non voglio più sentirmi una nullità,

umiliata, schernita, posseduta senza amore.

Anima sfregiata che grida il suo bisogno di riscatto,

desiderosa di rinascita e di un nuovo domani.

Voglio poter camminare a testa alta,

senza la paura di tornare a casa

ed ascoltare i tuoi passi dietro la porta

che si fanno pesanti, incalzanti, schiaccianti.

Niente più catene e legami malati.

Spogliata di me stessa cammino sulla battigia,

assaporo la frescura della sabbia bagnata sotto i piedi,

mi inebrio del profumo salmastro della risacca,

alzo gli occhi al cielo

e grido con quanto fiato ho in gola

Io esisto!!

Corro libera dalle catene di un amore malato

verso un nuovo futuro.

Il mio!


 

 

 

 
 
 

GIUSEPPE LECCARDI

LUCCIOLE

“Grazie infinite Mariangela per le immagini scelte e la tua meravigliosa musica.

Un effetto sorprendente, un mix di emozioni, suggestioni e ricordi. 

Un”Cantico” celebrativo della natura e della vita che fluisce ininterrotta di padre in figlio, fino ai nipoti e pronipoti con un alone di magico stupore che le lucciole sanno aggiungere. 

Il risultato è un formidabile inno alla natura e alla vita.”

Mini lanterne magiche oscillanti

nel vento tiepido di maggio,

compagne dei giochi infantili.

Piccole stelle cadute,

briciole vive di comete sparse

fra gli orti, i fontanili e i campi.

Il vostro incerto volo mi commuove.

Segnali luminosi, lampeggianti

sulla corsia di sorpasso

ai nostri innumerevoli pensieri.

Luci di posizione d’invisibili alianti

occhi accesi, danzanti,

fari che frugano la notte

alla ricerca dei perduti sogni.

Festose luminarie naturali

d’un Natale fuori stagione;

insegne intermittenti, misteriose,

di antiche feste e agresti rituali.

Residui di silenti fuochi artificiali.

Luci d’un circo di periferia

sotto il nero tendone della notte,

ricco di pagliacci, saltimbanchi,

giocolieri e uomini volanti.

Un mondo vivo nella memoria

d’un bimbo che vi inseguì correndo

dietro le vostre zigzaganti rotte

convinto che la vita fosse

un eterno gioco.

 

ADA CRIPPA

SONO

Poesia di Ada Crippa

“Sono” 

Montaggio video: Mariangela Ungaro 

Musica originale “AFORISMA DI FUGA” di Mariangela Ungaro

Sono una goccia che in uno stagno cade

e che solo per un attimo, le acque ferme – smuove.

Sono la pioggia che cade nel mare

il mare che batte lo scoglio.

Sono lo scoglio che arresta il vento

il vento che s’ingremba nell’onda

Sono l’onda che disseta la riva

la riva che s’allunga nel sole.

Sono il sole che scalda la terra

la terra che contiene la zolla.

Sono la zolla che attende l’aratro

l’aratro che invita la mano.

Sono la mano che stringe la tua

perché dunque io – t’amo.

Io t’amo è so d’esser nulla:

nel passato, nel futuro – nulla.

Sono un frammento di luce dispersa

nel tempo che vivo.

Sono un nugolo di polvere mischiata con l’acqua

l’acqua che bevo e che nutro

Sono un soffio – nell’universo infinito.

Sono il respiro della luna che passa silenziosa

un uccello che scava col becco la sua dimora.

Sono una foglia scritta nel tempo

la stagione che si consuma

sono la notte che scende furtiva

il buio che intana e fa paura

sono dunque – la morte?

Sono prima – la vita

 

 

 

IZABELLA TERESA KOSTKA 

A TE

Poesia selezionata e pubblicata sull’antologia “Parole d’Amore”

Premio San Valentino, Anvos e Accademia dei Bronzi

Ursini Edizioni 2017 

MUSICA ORIGINALE e montaggio video di MARIANGELA UNGARO

Dimmi che mi vorrai ancora,

quando voleranno lontano gli ultimi aironi

e la sposa – magnolia cesserà di fiorire,

moriranno raccolte le spighe di grano

e i salici svestiti piangeranno dal gelo.

Al di là della nostra estate,

sfregiata di notte con folle arsura

soppressa ingenua dall’odore d’autunno,

spoglia d’affetto come rami degli alberi,

solitari guardiani dell’abbandono.

Sussurra che mi cercherai nel mentre,

mentre la neve coprirà le distese

e le sorgenti indosseranno il ghiaccio,

nella notte polare priva di luce

sarai l’aurora per tutti i miei sensi.

Oltre qualsiasi inverno.

Prometti che mi scalderai ancora,

come se fossi primavera.

ANNAMARIA GALLO 

L’ULIVO

Poesia di Annamaria Gallo

Musica originale di Mariangela Ungaro “Il rumore del sole”

Giunsi, come viandante errante
nella notte di un tempo
che non conosceva
pace interiore.


Il mio sguardo, si fermò
verso verdeggianti ombre
colline a me tanto care
di fanciullesca memoria.

Quanti anni erano trascorsi
ed il mio pensiero
spesso e sovente
lì, rivolto,
alla mia terra,
al mio mare e alla sua frizzicante
brezza del mattino,
alla rosea luce, di un sole,
che sorge puntuale,
all’ alba, preludio di un giorno,
che fa capolino sul tutto.

Giunsi, viandante errante e sconosciuta
nella terra dei miei Avi
ed ivi, infine,
piantai il mio ulivo.

 

 
 

DANIELA PORCELLI 

OCCHI BRAMOSI DI VITA

Poesia di Daniela Porcelli 

Arrangiamento per orchestra tratto da “Schindler’s list” a cura di Mariangela Ungaro

Ho visitato il campo di Auschwitz

Ed ho immaginato di udire

Parole sporche,

come pietre scagliate

con violenza nell’acqua.

Ho visto esseri trasformati,

corpi denudati,

scheletrici, denutriti

ma con occhi

ancor bramosi di vita,

senza più il calore

di un sorriso.

Denti digrignati

Da una rabbia infinita,

anime sfiancate

da un’attesa senza tregua,

esseri a cui tutto è negato,

anche ogni forma

di Speranza,

in un’eterna lotta

tra la vita e la morte

in cui alla fine

per crudeltà dell’uomo

sempre la morte ha vinto

l’impari duello

con la vita.

 
 

 

 

PASQUALINA DI BLASIO

FOGLIE D’AUTUNNO

Arrangiamento musicale di M.Ungaro Poesia di Pasqualina Di Blasio, 

“Foglie D’Autunno” 

tratto dalla silloge “Approdi al cappello giullare”

Musica di F.Mendelssohn, arrangiamento per piccola orchestra a cura di Mariangela Ungaro

Crepitano sotto i miei piedi

Come fiammelle accese

Le foglie raccolte a tappeto

Da un mulinello scherzoso

Che gonfia a più non posso le gote

Quasi un girotondo concluso.

Acchiapparella senza segreti

Un volteggio a pochi metri nell’aria

Un duetto gioioso e ammiccante

“Se ti prendo ti tocca baciarmi”.

Ero capitata per caso nel parco

In un bel gioco di squadra

in cui le figlie d’autunno

non è pena un giro nel vuoto

e finire e giacere sopra la terra.


PREMIO LETTERARIO SAGGISTICA INEDITA

7445c-copertina2bil2bmio2blibro-itMariangela Ungaro-pianist

“MUSICA PER TUTTI”

PARTECIPA AL PREMIO ILMIOLIBRO.IT ESORDIO 2016.

E’ possibile votare e recensire, oltre che leggere le prime pagine ed acquistare con un click!


Sconti 30% agli innamorati entro San Valentino!

#weddingmusic #livemusicmilano #matrimonio.com #stardustmusicgroup #musicamatrimoniomilano

#matrimonio.com
SCONTI DEL 30% A chi ci ferma entro San Valentino! !!!!

Un musicista nasce, vive e lavora per dare emozioni. Per il vostro evento speciale, affidatevi a chi ha fatto dell’arte dei suoni la sua stessa vita.
STARDUST MUSIC GROUP
http://www.stardustgroup.it/musicadalvivo.htmlIMG_20160117_192618


TUTTO SU STARDUST STUDIOS servizi produzione audio e video Milano

CANALE YOUTUBE

download

STARDUST WEB STORE

http://www.smalfiland.com/StudioRegistrazioneStardust

d2134-nuovo2blogo2bcon2btarghe2

 

 

 Studio di rSTARDUST copyegistrazione e  produzione audio                         

 STARDUST RECORDING STUDIO

http://www.stardustgroup.it/studiodiregistrazione.html

info@stardustgroup.it

+39 3403465396

STAR3STARDUST2youtube3 copyDUST FILMS PRODUCTION

Produzione video

http://www.stardustgroup.it/produzionevideo.html

info@stardustgroup.it

+39 3403465396

Musica plogo 2012er eventi live

STARDUST MUSIC GROUP

http://www.stardustgroup.it/musicadalvivo.html

info@stardustgroup.it

+39 3403465396

Scumary e ema al pianoola di Musica e Tecnologia Stardust

STARDUST MASTER SCHOOL

http://www.stardustgroup.it/didattica.html

info@stardustgroup.it

+39 3403465396

STARDUST POETRY master copyServizi per scrittori e poeti

STARDUST POETRY

http://serviziperscrittori.blogspot.it

info@stardustgroup.it

+39 3423193030

STARDUST copy

Studio di registrazione e produzione audio

STARDUST RECORDING STUDIO

http://www.facebook.com/pages/Studio-di-registrazione-Stardust/184684194971188

info@stardustgroup.it

+39 3403465396

3STARDUST2youtube3 copy

Produzione audio e video

STARDUST ARTISTIC STUDIOS

http://www.facebook.com/stardust.artistic.studios

info@stardustgroup.it

+39 3403465396

Musica per eventi live

STARDUST MUSIC GROUP

http://www.facebook.com/stardust.music.group

info@stardustgroup.it

+39 3403465396

a6407-banner2bdefinitivo2bstardust

Servizi per scrittori e poeti

STARDUST POETRY

http://www.facebook.com/letteraturaMusicaVideoEventi

info@stardustgroup.it

+39 23193030

#serviziperscrittorimilano, #poesiainedita, #autoriemergenti, #scrittori #poeti, #letteratura, #salaconferenze, #salaconcerti #ebook, #booktrailers, #musicavideoeventi

#musicalivemilano

21a55-comunicati_1760

Servizi web Marketing

SERVIZI WEB MARKETING

http://www.stardustwebmarket.com

http://www.facebook.com/stardustwebmarket

mariangelaungaro3@gmail.com

+39 3423193030

LOGO WEBMARKET copy

Milano music zone

PINTEREST

http://www.pinterest.com/davideferropian/milano-music-zone/

BLOGGER

http://milano-music-zone.blogspot.it/

FACEBOOK

https://www.facebook.com/MilanoMusicZone?ref=hl

LINKEDIN

https://www.linkedin.com/pub/milano-music-zone/ab/b71/845

PLAYLIST YOUTUBE

http://www.youtube.com/playlist?list=PLbGFszejryhkzTZvDNmp_3DKMU8ifsRep

TWITTER

https://twitter.com/servizimusicali

Smalfiland store

http://www.smalfiland.com/milanomusizone

Davide Ferro

#pianistamilano   #servizimusicalimilano   #milanomusiczone  #davideferro   #produzionevideo   #saladaconcertomilano  #salaconferenzemilano

PAGINA FB

https://www.facebook.com/davideferropianista?ref=hl

BLOGGER

http://davideferropianista.blogspot.it/p/chi-sono.html

PAGINA PINTEREST

http://www.pinterest.com/davideferropian/pianista-davide-ferro/

CANALE YOUTUBE

https://www.youtube.com/channel/UCR8k0Fys2tnY2LcFEk9wxkg

LINKEDIN

http://it.linkedin.com/pub/davide-ferro/77/1b9/12a


BUON ANNO CON STARDUST STUDIOS e nuove produzioni musicali 2015

STARDUST STUDIOS

AUGURA A TUTTI

UN MERAVIGLIOSO 2015!

http://stardustartisticstudios.blogspot.com/2015/01/buon-2015-con-tanta-buona-musica.html

#produzionevideo, #produzione audio
#scuoladimusica, #musicaeventilivemilano
#musicafestestardust
#studiodiregistrazionemilano
#serviziperscrittori

http://stardustartisticstudios.blogspot.com/2015/01/buon-2015-con-tanta-buona-musica.html


Smalfiland – Store Profile – STUDIO DI PRODUZIONE MUSICALE E VIDEO, STUDIO DI REGISTRAZIONE.

Smalfiland – Store Profile – STUDIO DI PRODUZIONE MUSICALE E VIDEO, STUDIO DI REGISTRAZIONE..


STARDUST ARTISTIC STUDIOS, MUSIC PRODUCTIONS, VIDEO PRODUCTIONS, SCHOOL OF MUSIC, MUSIC FOR EVENTS, SERVICES FOR POETRY

GENERAL INTRODUCTIONS
 
 
 
Stardust
Artistic Studios
are two
art studios in Milan and Paderno Dugnano, owned by Mariangela Ungaro &
Emanuele Contreras.
Services:
 

Artistic production (production of original work or cover, arrangements,
transcriptions …)
– Events and Concerts
– Audio Service
– Audio post production
– Video Services (shooting and editing)
– Education (teaching instrumental techniques and
media production courses music recording engineer)
– Criticism and essays related to Music
 
MUSIC PRODUCTIONS 

– recording studio
Original music composition
– Original arrangements of famous songs
– Original soundtracks for film or theater
– Original pieces for authors and songwriters
– Cover music customized (right tone for the performer
..)
– Recording studio for singers
– Recording ensemble or band.
– Audio post production
RELATED SERVICES TO ARTISTIC PRODUCTION
MUSIC:
– Cover cd color with custom graphics.
– Posters, postcards, business cards.
– Transcription and storage SIAE songs.
– Distribution of targeted web channels (music sites
and web-radio).
 
 


listen here

VIDEO PRODUCTIONS
 

 

 
– Productions of any tipes of videos with high
definition camera 
– Film editor, technical shooting, script, camera
operator, 
– Post production audio and video.
 
RELATED SERVICES TO ARTISTIC PRODUCTION
VIDEO:

DVD color cover  with custom graphics.

– Posters, postcards, business cards.​
– Distribution on web channels aimed
 
 
 
 
 
 
CONCERTS, MUSIC FOR  EVENTS.

listen and see here

 

 
 
Music of any type for parties, concerts, events,
weddings.
We have two audio systems complete with lighting
effects and smoke machine: real great live show
.
Our musics are not the usual bases, but they are very
original music recorded live and played 
by the best bands in jazz, blues, rock, pop-Being
artistic producers We have several musicians 
who work with us-then the result it’s a sound of
recording studio, as you can hear.
It’possible to request music on commission.

In addition, each song has a music video, featuring stunning images, on
request, 

can be projected on big-screen and create a great
setting.
For weddings we offer a complete service:
music for ceremony and music for entertainment at any
time.

We work all over Italy and abroad.

 
LITERARY SERVICES 
 
 

musicological conferences on various topics

• presentations of concerts
• articles
• critical essays related to music
• topical articles on the art world
• novels, short stories, poems, and lyrics for songs on commission
 
 
read here











TEACHINGS


 
• teaching piano
• teaching music theory, harmony, music history,
aesthetics, composition, orchestration.
• teaching of multimedia technologies for the
production of music
• courses of battery
• courses of sound engineer
•  teaching music to children
 
 
 
MARIANGELA UNGARO
 
 
Mariangela Ungaro was born in 1975 at Milan, where she
is living now.She is an eclectic artist: she studied piano with Paola Girardi
at International High School of Music in Milan; after her High Graduation,
whose she has achieved with brilliant results, she studied with L. Berman and
B. Petrushanskij.She was a concert artist: she played in Italy and abroad (also
U.S.A.) like soloist, along with different ensembles and orchestra as well.Since
her infancy, she won several important national and international Awards.She is
studying Composition with Sandro Gorli and Sonia Bo at the Conservatorio of
Milan.She has got specialized in music composing for films: she won III
Nascimbene Award with the music for the film “The Messiah” of Roberto
Rossellini. She worked for film makers. Her music has been listened at Verdi’
concert hall at the Conservatorio of Milan and in Puccini hall, and in many
theatres in Italy.In the meanwhile, she won the Shakespeare Award of Literature
for poems, novels, critic essays, theatrical screenplays.She worked as Film
Maker’ Assistant, Audio-Video Technician, Critic and Consultant on Music
applications (Cinecittà- Rome and also in Assisi with Franco Zeffirelli) and
Music Arranger for new singers at the national celebration called “Sanremo
Giovani” on 1996.Since she was 19 years old she is appointed for human
teaching at the National School.



EMANUELE CONTRERAS

 
 
Emanuele Contreras is an eclectic artist, he
experienced various fields of world music and technology.

He studied piano, percussion, composition, drums, singing jazz.

He graduated brilliantly in Milan as a sound technician.

He played with various bands and also works as a sound engineer for Jo Ring,
Biagio Antonacci, Dik Dik, Rossovivo.

Produced the first demo tape of the Latin Quarter.

The turning point came in 1993 with the album “Before Now” produced
by the WEA, to whom he collaborated on arrangements with Candelo Cabesas
(Litfiba percussionist).

The group will play two dates as a special guest of the tour “The shots
above” Vasco Rossi and participate Festivalbar.

In 1997 he composes, produces and sells 10 original pieces of Baroque music
commissioned by Theleme Multimedia.

Arranged and recorded several songs for Ambra Orfei, used for theatrical
performances.

In 1999 he studied computer graphics and html, he graduated as 3D with NewTek.

Produce a variety of work in computer graphics in architecture, design and TV
commercials.

In 2006, constitutes the Ratafià tribute band Conte.

In 2009 began a strong partnership with Mariangela Ungaro, which leads him to
compose music for several Italian films; Artistic Studios Stardust opened in
2010, which deals with audio-video production.

 
 
CONTACT US:
info@stardustgroup.it
mariangelaungaro@libero.it
emanuele_contreras@fastwebnet.it
 
Mobile:
3772087380
Mobile: 3497160616
Mobile: 3403465396
Mobile: 3423193030
phone: +390223166295
phone: +390299769737​

 

 

nuovi blog per i servizi STARDUST

STARDUST ARTISTIC STUDIOS http://stardustartisticstudios.blogspot.it/
nuovo logo con targhe2560MUSICA EVENTI http://musica-matrimonio2013.blogspot.it/
MUSICA PER EVENTI http://musicamatrimonio2014.blogspot.it/

banner definitivo stardust

STARDUST POETRY http://serviziperscrittori.blogspot.it/

comunicati_1760

 

MARIANGELA UNGARO http://mariangela-ungaro.blogspot.it/
49216347-8584-4593-bc19-c4cbc7af0881_photo
SCUOLA PER TUTTI http://scuolawebpertutti.blogspot.it/
M4H00236(21)
SMALFILAND: http://mercatosulweb.blogspot.it/

 smalfi banner


Video

MUSICA VISIONARIA E POESIA

ecco il mio ultimo, nuovo esperimento di book trailer, realizzato con musica contemporanea colta
particolarmente visionaria, suggestionata dalla poesia e dagli scritti di Davide Bonanno.

http://www.youtube.com/watch?v=TDJXgtxueTQ&feature=youtu.be

Grazie per la cortese attenzione e buona visione.

Musica poesia, foto, video e concerti: proposta artistica

Gentilissimo/a scrittore/ice,
spero che questa mia mail non sia di disturbo…

Viviamo in una società dove musica immagine e messaggio sono una cosa sola.

STARDUST POETRY fornisce diversi servizi per gli scrittori:
-creazione booktrailers fotografici e video veri e propri (riprese e montaggio)
-service audio professionale per eventi culturali e conferenze
-service video professionale per eventi culturali e conferenze
-organizzazioni ed esibizioni concertistiche dal vivo legate alla letteratura.

Inoltro qui alcuni booktrailers fotografici:
La musica può essere di repertorio oppure posso creare composizioni originali in esclusiva sulle parole.
La musica può essere per solo, ensemble fino all’orchestra, secondo la suggestione poetica.

Concerto “Tra Musica e poesia”

http://mariangelaungaro.blogspot.it/p/concerti-ed-eventi.html

I nostri studios sono disponibili per service audio e video per conferenze.

http://www.stardustgroup.it

NEL DETTAGLIO:
• booktrailer fotografico e parole scritte con musica di repertorio.
• booktrailer fotografico e parole scritte, con musica originale composta in esclusiva (produzioni per solo, ensemble di varia tipologia secondo il testo poetico fino all’orchestra)
• booktrailer fotografico e recitazione dal vivo della nostra attrice, con musica originale composta in esclusiva.
• booktrailer fotografico con foto realizzate in esclusiva per la poesia dal nostro fotografo, e musica originale composta in esclusiva.
• video vero e proprio (riprese e montaggio) con voce recitante.(musica di repertorio)
• video vero e proprio con voce recitante e musica originale composta in esclusiva.
• spettacolo dal vivo con voce recitante e pianoforte (musica variegata a tema e composizioni originali).
• service audio per eventi e conferenze
• service video-proiezione per eventi e conferenze
Grazie per la cortese attenzione.
.
Per qualsiasi informazione potete contattare il 3772087380.

Cordiali saluti e buona Arte!

Mariangela Ungaro e lo staff Stardust

MARIANGELA UNGARO (pianoforte, organizzazione eventi, compositore, video maker)
AMIN OTHMAN (fotografo)
LAURA CASSANI (voce recitante)
EMANUELE CONTRERAS (service audio e video; ingegnere del suono, regista)

http://mariangelaungaro.blogspot.it/p/libri.html

http://www.facebook.com/letteraturaMusicaVideoEventi

————————————–


Video

TRA MUSICA E POESIA: evento musicale e letterario a cura di Mariangela Ungaro

TRA MUSICA E POESIA

Sabato 11 Maggio ore 18.00 Milano Piano City
Giovedì 16 Maggio 2013 – ore 17:00
Salone Internazionale del Libro – Torino Lingotto Fiere
Pad. 3 – Stand S76 – Regione Abruzzo —

La Società Italiana di Cultura al Salone Internazionale del Libro di Torino presenta “D’Annunzio, il Principe di Montenevoso: tra musica e poesia”. Con la partecipazione di Mariangela Ungaro (pianista) e Laura Cassani (voce recitante). Introduzione a cura di Michele Cucuzza, giornalista e scrittore.

In occasione dei 150 anni della nascita del poeta Gabriele D’Annunzio, il Salone del libro di Torino e la Società Italiana di Cultura –diretta dal M° Andrea Mascitti- organizzano un concerto per voce recitante e pianoforte, in cui le più celebri pagine del poeta italiano saranno avvolte dalle note delle pagine più affascinanti della letteratura pianistica, classica, romantica e contemporanea.

Voce recitante e consulente letterario: Laura Cassani
Pianista e consulente musicale: Mariangela Ungaro

Mariangela Ungaro Laura Cassani

Programma di sala

BRANO LETTERARIO MUSICA

• “Voglio andare a Cappadocia” da “La fiaccola sotto il moggio”

• Estratto da “La città morta”

• “La sabbia del tempo”

• “Lungo l’Affrico”

• “A Dante”

• “Rimani”

• “Ottobrata”

• “L’onda”

• “Oh falce di luna calante”

• “L’ala sul mare”

• “Stringiti a me”

• “La pioggia nel pineto”

• Estratto dall’ultima scena de: “La figlia di Iorio”

A.Catalani: “Ebben ne andrò lontana” Atto III, Romanza da “Wally

F.Chopin: “ Preludio in mi minore”

R. Strauss: “ Die Nacht” (op.10,n°3)

R.Schumann: “Der Dichter Spricht”

M.Ungaro: “Eisamkeit”

R.Schumann: “Traumerei”

R.Schumann: “Von fremden Laendern und Menschen

F.Mendelssohn: “Barcarola op 30 n°6

L.V.Beethoven: “Al chiaro di luna”

F.Schubert: “Serenata”

P.I.Tschaikowskij: “Le notti di Maggio”

M.Ravel: “II Mov. Sonatina”

M.Ungaro: “Omaggio a D’Annunzio”

I brani letterari del grande poeta sono stati tratti sia dalle raccolte di poesie sia dalle sceneggiature teatrali; la scelta è stata fatta in tal senso per conferire al concerto varietà e dare all’ascoltatore un gustoso assaggio della poetica d’annunziana in tutte le sue eccelse forme.

Lasciando all’alta critica letteraria il commento delle produzioni di D’Annunzio scelte, qui si desidera esplicare in che modo la musica possa connotare la poetica d’annunziana, andando al di là della parola stessa.
Il linguaggio dei suoni riesce a conferire quella dimensione astratta nella quale solo la grande parola poetica o l’eccellente prosa teatrale riescono ad elevarsi.

La musica è scelta per i suoi caratteri ritmici, agogici, dinamici e formali, ma anche assecondando la lettura poetica, di cui cerca di seguire le inflessioni, i toni, le pause, i concatenamenti, le sensazioni, le narrazioni e gli stessi contenuti, anche attraverso colte citazioni e onomatopee sonore.

Ad esempio, la sensualità della celeberrima “Pioggia nel pineto” è ancor più accentuata dalle sinuosità cromatiche, armoniche e melodiche della Sonatina raveliana, mentre la sensazione della pioggia sulle membra e sul mondo silvano, è resa dalla musica attraverso un puntillismo sonoro, nel registro acuto del pianoforte, di rara bellezza.

L’estratto “Voglio andare a Cappadocia” tratto da “La fiaccola sotto il moggio” è accompagnato dalla romanza tratta dall’opera “Wally”, di Alfredo Catalani, le cui parole della protagonista femminile, “Ebben ne andrò lontana”, sembrano essere stata scritte, per i contenuti e l’ esatta concordanza delle sensazioni, per il brano d’annunziano, creando un’ assonanza perfetta tra musica e prosa.

“La città morta” vede co-protagonista la musica di Chopin: le visioni della donna cieca, povera creatura abbandonata al suo destino, che cerca se stessa disperatamente nel ricordo del passato, riecheggiano nel dolore del brano chopiniano, ne seguono le inflessioni, le frasi, con un andamento modulante, cromatico, intenso, talvolta declamato, talvolta sommesso, seguendo “alla lettera” il drammatico monologo della sfortunata protagonista.

Le sognanti atmosfere della poesia “Rimani” sono accompagnate dal celeberrimo “Sogno” di Schumann, mentre il piccolo, intimo mondo antico di “Ottobrata” è reso ancora più sereno da “Paesi e popoli”, dello stesso compositore romantico. In quest’ultimo caso peculiare, il brano schumaniano sembra in sincrono perfetto con la poesia, soprattutto quando la voce narra di lontane ninne nanne, e la mano sinistra procede con andamento cullante per lente terzine.

Particolarissime, meravigliose assonanze si creano anche tra “L’onda” d’annunziana e “La Barcarola” di Mendelsshon, come se la musica fosse la sua colonna sonora: siamo davvero sul mare, oscilliamo, siamo trascinati dalla risacca, ne sentiamo lo scacquio, in onomatopee ora arpeggiate, ora per andamento di terzine, nella perenne perplessità, ma esatta e concorde, della massa marina.

Non poteva mancare la citazione “lunare” Beethoveniana per la poesia d’annunziana dedicata alla “Falce di luna calante”.

“La sabbia del tempo” è accompagnata dal lied “La notte” di Strauss: la scelta è stata fatta in relazione all’andamento pulsante, esatto, ritmico delle note cristalline e discrete del pianoforte che, nella loro lenta discesa, ricordano i granelli della clessidra.

La solennità delle montagne d’annunziana è resa molto bene dall’Adagio di Albinoni, nella sua maestosità e nel suo composto dolore, mentre le sonorità dolci e intimistiche del brano di Tschaikowskij “Notti di maggio” accompagnano la poesia “Stringiti a me”

La poesia “A Dante” necessita invece di un brano veloce, drammatico, intenso, che la compositrice Mariangela Ungaro ha scritto per l’occasione.

La stessa compositrice ha desiderato musicare l’estratto da “la figlia di Iorio” nello stile del lied tardo romantico.

Mariangela Ungaro


Link

TRA MUSICA E POESIA, concerto di Mariangela Ungaro

TRA MUSICA E POESIA, concerto di Mariangela Ungaro

Mariangela Ungaro-pianist

TRA MUSICA E POESIA
In occasione dei 150 anni della nascita del poeta Gabriele D’Annunzio,Mariangela Ungaro propone un concerto per voce recitante e pianoforte, in cui le più celebri pagine del poeta italiano saranno avvolte dalle musiche più affascinanti della letteratura pianistica, classica, romantica e contemporanea.

Voce recitante e consulente letterario: Laura Cassani
Pianista e consulente musicale: Mariangela Ungaro

VIA REINACH 7 MILANO

ORE 19.00

http://www.pianocitymilano.it/

 

PER PRENOTARE ONLINE

http://www.mailticket.it/index.php/it/categorie/concerti/details/1653-mariangela-ungaro-zona-9_ih13.html

 

IL CONCERTO SARA’ REPLICATO IL 16 MAGGIO AL SALONE DEL LIBRO DI TORINO.

TRA MUSICA E POESIA

In occasione dei 150 anni della nascita del poeta Gabriele D’Annunzio, il Salone del libro di Torino e la Società Italiana di Cultura –diretta dal M° Andrea Mascitti- organizzano un concerto per voce recitante e pianoforte, in cui le più celebri pagine del poeta italiano saranno avvolte dalle note delle pagine più affascinanti della letteratura pianistica, classica, romantica e contemporanea.

Voce recitante e consulente letterario: Laura Cassani
Pianista e consulente musicale: Mariangela Ungaro

 

SCARICA IL PROGRAMMA DI SALA CLICCANDO QUI:

TRA%20MUSICA%20E%20POESIA%2C%202programma%20di%20sala.doc

ATTRICE

ATTRICElaura e mary 2 BWMARIANGELA UNGARO E LAURA CASSANI


Video

FILM DI S. RINALDI , COLONNA SONORA ORIGINALE DI STARDUST ARTISTIC STUDIOS

Film di Sergio Rinaldi
Musica originale: Mariangela Ungaro
Sonorizzazione: Emanuele Contreras
STARDUST ARTISTIC STUDIOS. professionisti dello Spettacolo, dell’Arte e della Cultura
http://www.stardustgroup.it
info@stardustgroup.it
+39 3772087380
+39 3403465396
FILM DEDICATO ALL’AMORE. Tra le colonne sonore più difficili che io abbia mai fatto, temi originali che devono durare pochi secondi e dare l’idea della sensazione provata, la coerenza della composizione che non può mancare, anche se ci sono pochi istanti, i temi giusti sincronizzati in frazioni di tempo cellulari… Con citazione nei titoli di coda alla barcarola veneziana di Mendelssohn, dal momento che siamo a Venezia…Buona visione e buon ascolto. Mariangela Ungaro


Link

booktrailers

 

MARIANGELA UNGARO REALIZZA VIDEO E MUSICHE ORIGINALI PER LE POESIE DI AUTORI EMERGENTI.

http://www.youtube.com/playlist?list=PLbM2r8GigEmx7bTFZx5mvn2_P1ZgYoqJF

 

MARIANGELA UNGARO

STARDUST ARTISTIC STUDIOS

http://mariangelaungaro.blogspot.it

info: mariangelaungaro@libero.it


Video

musica, poesia e immagini

http://www.youtube.com/watch?v=xVmHkQb3ptM

“Forse” poesia di Maria Teresa Manta

Montaggio video e consulenza musicale
Mariangela Ungaro

TUTTO IL BOOK TRAILER E’ QUI:

MARIANGELA UNGARO, COMPOSITRICE E SCRITTRICE, REALIZZA VIDEO CON MUSICA ORIGINALE SU POESIE E TESTI DI AUTORI ESORDIENTI.

INFO: mariangelaungaro@libero.it

SITO: http://mariangelaungaro.blogspot.it


limbo

LIMBO

E torno a scrivere.

No, niente limbo inteso come il simpatico bastone, protagonista di feste danzanti e ritmate sulla spiaggia, per chi ha la schiena cartilaginea, e nemmeno mi riferisco a questioni religiose, dove finiscono le anime non battezzate..Uso il termine per definire a modo mio un luogo mentale, una situazione umana e lavorativa, una dimensione dove si fermano le anime dotate di talento, senza la possibilità di dimostrarlo davvero con la sofferenza che ne deriva, quando la vita dice no.

Il talento: ce ne sono tanti, a livelli diversi; quello autentico, oggetto della mia riflessione, è una scelta di vita, portata avanti con sacrifici e studi  consenzienti e sistematici, irrinunciabili.

Spesso ha generato liti, in famiglia, tra innamorati, tra amici: incomprensioni, soprattutto da parte di chi non ne può cogliere la vera essenza, semplicemente perché ne è sprovvisto.

Il talento: quello che fa rinunciare al cibo, alla ricchezza, che manda avanti una vita anche senza riconoscimenti monetari, quello che ti fa sorridere davvero, bruciare dentro, brillare lo sguardo.

Quanti possono dire di aver davvero potuto assecondare il loro autentico talento e averlo coltivato e fatto crescere, fruttare, a dispetto dell’esistenza?

Pochi.

E spesso non dovevano preoccuparsi di sopravvivere.

La cultura oggi in generale è talmente messa all’ultimo posto, che si fa fatica a riconoscerla, trovarla, spesso è costretta a nascondersi, pochi la seguono, la amano, e si fatica a riconoscere il talento di chi la porta avanti con abnegazione.

E poi bisogna sopravvivere.

I nostri migliori musicisti sono costretti a fare un altro lavoro.

E il loro talento? Fa parte del loro sangue, non abbandonano le loro aspirazioni, ma piano piano si spegne…Ed ecco in agguato il senso di colpa, l’autostima crolla, si diventa irritabili, frustrati, anche se il resto dell’esistenza è in un certo senso perfetto.

Ci sono compositori che fanno i magazzinieri, violinisti che fanno i cassieri al supermercato, cantanti liriche che lavorano alle poste, chitarristi che fanno i vigili urbani, flautiste che fanno le pulizie nei condomini, direttori d’orchestra che fanno i parcheggiatori, tecnici del suono fanno i commessi da Trony, pianisti che fanno i bidelli. Non sono esempi a caso, “ogni riferimento a fatti e personaggi non è puramente casuale”. Tanto per parlare di “esempi musicali”.

I giovani musicisti oggi hanno generalmente una famiglia che li sostiene, ma autostima vuol dire anche bastare a se stessi, senza che qualcuno pensi ai beni di primaria necessità e si sostituisca a loro. E allora questi uomini e donne si piegano alla necessità, e soffocano il loro talento, lo chiudono in un cassetto, tentano almeno di non vederselo sempre davanti agli occhi.

Ma quel maledetto cassetto è sempre socchiuso, più è forte e autentico il talento, più il cassetto torna ad aprirsi.

E l’esistenza diventa, a fasi alterne, insopportabile.

Magari ci sono anche figli di mezzo, mariti o mogli che assistono impotenti queste povere anime senza scelta. Che soffrono, e tanto anche.

Il talento diventa una condanna: doveva essere uno “Special guest” della vita di queste persone, invece diventa una spada di Damocle, anzi un elemento da tenere sotto controllo, ed eliminare senza pietà quando emerge troppo. Anche da parte loro, una specie di suicidio, anche per non far male agli altri.

E i lettori diranno: allora bisogna scegliere.

Magari fosse così facile. In un momento di crisi mondiale poi, accidenti quanta scelta!

Il limbo: ecco la scelta obbligata in molti casi, quelli razionali almeno.

Il limbo, quella condizione che può comprendere solo chi la prova davvero.

Il limbo: l’esistenza a-problematica e  il cassetto socchiuso.

E a perderci non sono solo i talentuosi, ma l’intera umanità.

In questa sede si parla di condizione dell’arte, ma la questione avvolge un’intera generazione che sta scoppiando. E dovrebbe farlo in maniera violenta, tanto quanto è forte la sua delusione rabbiosa.

Il potere ha preferito persone senza talento, che obbediscono, sono spesso mansueti per non dire bellamente incapaci. E sono nei posti di rilievo. E’ più facile dominare su chi non ha un talento.

Il talento fa paura, e allora bisogna crearne uno in chi non ne ha davvero: l’operazione di gran parte della storia dell’uomo.

Vanno alla ribalta a volte i veri talentuosi, ma fateci caso a quanti casi giudiziari, letterari, scientifici o musicali sono stati creati per incanalare le masse, per dargli un eroe, qualcosa di cui parlare: gli hanno dato invece una marionetta. E come va alla ribalta, muore.

In genere non durano molto. Il tempo dell’operazione di massa, poi, quando non serve più, via, avanti il prossimo. Tanto, chi vuoi che se ne ricordi. Una delle migliori caratteristiche su cui si crogiola il potere è la memoria a breve termine degli esseri umani.

Tutti questi Xfactor, che ci fanno scoprire talenti spesso insulsi senza alcun supporto culturale vissuto, tutte queste operazioni di occultamento dei grandi veri scienziati come ad esempio Tesla, Ighina, che ci avrebbero liberati dal petrolio da anni. E no, bisogna fare le guerre per il petrolio, bisogna che popoli interi vengano sterminati dalle dittature per questo. Il potere lo esige. Qualcuno ha dimostrato che anche il devastante crollo delle torri gemelle era consensuale, bisognava giustificare la guerra, in Iraq però, non in Afganistan. E mettere tutti i popoli in una condizione di terrore perenne e depressione psicologica, che se si porta la pelle a casa ogni giorno è solo un caso.

E come può pensare un musicista di talento di farcela, quando la crisi mondiale è su fatti di portata eccezionale?

Le case di produzione cinematografica fanno i film con i motori particellari al pc, -forse anche il tanto decantato 3d è fare di necessità virtù- non a caso è andato alla ribalta quando ci sono stati più soldi, e bisognava trovare il modo di ovviare ai costi di produzione;  i teatri chiudono, le orchestre muoiono. E qualcuno dice, senza nemmeno vergognarsene,  chissene frega, basta che si prende il canale del calcio!

Non potrei mai cancellare dalla mente il cadavere di Mozart coperto di calce , gettato in una fossa comune, e tutti i musicisti, gli scrittori, gli scienziati morti in disgrazia, indigenti, derisi.

Non sarebbe ora di farla finita?!

Limbo: o l’Inferno o il Paradiso non sarebbero meglio? Almeno per coerenza.

Io dovevo, volevo scrivere: voi potete riflettere, rimuovere, criticare, deridere.

Image


Link

VETRINA WEB PER SCRITTORI ESORDIENTI

VETRINA WEB PER SCRITTORI ESORDIENTI

Nasce la nuova vetrina autori esordienti

LogoScripta6

http://sites.google.com/site/vetrinaesordienti/contact-us

http://sites.google.com/site/vetrinaesordienti/autori

http://sites.google.com/site/vetrinaesordienti/finalita


DISCHI IN VENDITA

I NOSTRI DISCHI ACQUISTABILI CON UN CLICK

Cd soundtrack

htp://www.amazon.it/Soundtracks/dp/B00ANJIZ9Q/ref=sr_shvl_album_2?ie=UTF8&qid=1359159505&sr=301-2Image

cd songs

http://www.amazon.it/Songs-Stars-Tribute-Duo/dp/B00ANNJU3C/ref=sr_shvl_album_1?ie=UTF8&qid=1359163514&sr=301-1

 Image

cd Paolo Conte Tribute

http://www.amazon.it/Tribute-paolo-conte-Mariangela-Ungaro/dp/B00AXOI9U6/ref=sr_shvl_album_3?ie=UTF8&qid=1359159505&sr=301-3

 Image


STARDUST ARTISTIC STUDIOS: musica per eventi, produzione musicale, servizi video, didattica, letteratura.

Badge poze

Visit Poze Productions/Poze Records Inc.

stardust music group

musica matrimonio, eventi, feste, tutta Italia

MUSICA PER EVENTI

COLONNE SONORE

PAOLO CONTE TRIBUTE

LAVORI VIDEO

COLONNE SONORE SOUNDCLOUD

CANZONI SOUNDCLOUD

MUSICA PER FESTE E MATRIMONI

Promuovi anche tu la tua Pagina

Music Wedding

Promuovi anche tu la tua Pagina

Cd Songs

Promuovi anche tu la tua Pagina

Live music for love

Promuovi anche tu la tua Pagina

BADGE ASF

Visit Artisti senza Frontiere


MARIANGELA UNGARO: LA MUSICA, L’ARTE, LA PASSIONE E LA CULTURA

Ho trascorso la mia vita ad occuparmi di Musica e di Letteratura.
Ho studiato, lavorato, fatto quella che si definisce “gavetta”
Sono persona affidabile, seria.
Il mio lavoro è destinato a chi abbia davvero desiderio di ascoltare e leggere, ha rispetto per l’Arte.
Non sono un mercenario, non mi piego alle esigenze di un mercato che si asservisce ai gusti delle masse, rese sterili dal potere stesso che le ha assoggettate.
Condivido la mia Musica come atto d’amore, sperando che l’Arte possa trovare il giusto peso nella società e di conseguenza il giusto compenso e rispetto.

SERVIZI OFFERTI:

  • Realizzazione di concerti di variegata tipologia, per eventi, feste, conventions…
  • Insegnamento pianistico e di materie musicali (orchestrazione, Composizione, Storia della Musica, Armonia, Teoria e Solfeggio)
  • Composizioni originali
  • Composizione di Musica per Cinema, Teatro, Televisione
  • Consulenza musicale
  • Scrittura di saggi critici, romanzi, poesie, testi per canzoni.
  • Arrangiamenti per canzoni

PARTE I°

IL PIANOFORTE.

Mariangela UNGARO, nata a Milano il 2.9.1975, ha studiato presso L’Accademia Internazionale della Musica di Milano sotto la guida di  Paola Girardi, si e’ brillantemente diplomata nel Luglio ’97 al Conservatorio “G. B. Martini ” di Bologna.

A dodici anni si e’ classificata quarta al IV° Concorso Pianistico Nazionale “J.S.Bach” e nel 1991 ha vinto il 3° Premio alla  VII° Rassegna “Kawai”.
L’anno successivo, ha vinto il concorso per giovani solisti in orchestra ed ha  suonato al teatro Rosetum di Milano il concerto KV246 di Mozart.
Ha partecipato ogni anno a tutte le manifestazioni musicali della sua scuola, sia in veste di accompagnatrice sia come solista; fra queste ricordiamo la “rassegna Mozart” del 1991 , quella “Cajkovskij” del 1993e quella “Bramhs- Schubert” del ’97,(per la quale si e’ anche esibita in concerto in provincia di Varese).

Nell’ottobre ’95 e nel febbraio ’98 ha seguito le lezioni di perfezionamento pianistico tenute dalla Signora Nana Kchubutia, insegnante del Conservatorio di Tbilisi, Georgia ;  nel marzo ‘ 98 la Masterclass del  M° Vitaly Margulis.

Nel 1996 si e’ esibita in  veste di solista  al Palazzo dell’Istruzione della citta’ di Rovereto.
Ha partecipato alla Rassegna Concertistica organizzata dagli “Amici di Villa Litta” a Milano esibendosi sia come solista sia in duo.
Ha  collaborato  con vari strumentisti delle classi di flauto e violino della sua scuola .

Nel Maggio ’96 ha vinto il II° Premio  al Concorso Internazionale di Acqui Terme e il  I° Premio al Concorso Internazionale “L. Perosi” della citta’ di Tortona, nella categoria “duo”.Sempre nella medesima categoria vince prestigiosi premi internazionali: “La Rotonda di S. Biagio” (Monza) ” Premio Europeo Moncalieri”, “Torneo internazionale della Musica”,esibendosi in quest’ultima occasione nella sala Verdi del Conservatorio di Milano.

Nell’Ottobre dello stesso anno si e’ esibita al circolo culturale “il Chiostro”, a Milano.

Si è esibita  in concerto solistico al centro culturale Polo Ferrara, per l’ Associazione Mozart.
Si è perfezionata con i Maestri B. Petrushanskij e L. Berman esibendosi  in concerto e riscuotendo ampie conferme dalla critica giornalistica. Il concerto dei migliori allievi di L. Berman è stato trasmesso dalla Rai .
Nel  Natale  dello stesso anno ha suonato a Houston, Texas per la societa’ petrolifera Fluor Daniel, esibendosi in un recitall solistico.
Vince il premio Rotary club Milano con la soprano Monica Bozzo con un repertorio di musica per film da lei rielaborato per pianoforte.
Continua a svolgere intensa attività concertistica, sia da solista, sia in varie formazioni cameristiche, tra cui il coro “Gospel Singers of Milan” per i quali realizza arrangiamenti originali.
Diventa pianista fissa al “One & Only” resort 5 stelle lusso a Kanuhura (Maldive).
Si esibisce al Seven Stars a Milano (Albergo 7 stelle a Milano, Galleria Vittorio Emanuele -piazza del Duomo)per convention e feste private.
Molto apprezzate tutte le sue performance pianistiche in circoli culturali, ville d’epoca italiane, castelli, gallerie d’arte in Italia e all’estero.

PARTE II°

LA COMPOSIZIONE ORIGINALE

Si diploma brillantemente in Composizione Sperimentale presso il Conservatorio “G.Verdi” di Milano, dove ha studiato prima con  Sandro Gorli, poi con Sonia Bo.
Ha conseguito il diploma d’onore al concorso nazionale “Città di Savona” con un suo brano pianistico; recentemente ha composto gli arrangiamenti orchestrali delle canciones di M. de Falla, musiche realizzate in concerto con orchestra da camera, e trasmessi dalla radio.
Nel maggio 2004 vince il terzo premio con il suo quintetto di fiati “Icaro” al concorso nazionale di Varese; lo stesso brano è stato eseguito nella sala Puccini del Conservatorio di Milano insieme a pezzi di Ligheti, Berio, Stravinskij, durante una giornata dedicata ai  brani significativi della musica contemporanea.
Il suo brano “Kanuhura” per orchestra è stato eseguito in Sala Verdi il 10 Maggio 2007.
Nel 2008 è selezionata dal Conservatorio di Milano e partecipa alla masterclass del Maestro Gavin Bryars a Roma all’Accademia “S. Cecilia”.
Numerose le esperienze cinematografiche: studia con Marco Werba a Roma all’International  Music Institute, si esibisce in concerto con musiche di sua produzione.
Studia Musica per Film con Luis Enrique Bacalov all’accademia “Musicarte” di Chieti.
Ha collaborato con l’ufficio stampa di Cinecittà ed è intervenuta ad Assisi in veste di Compositore, alla “XIX Rassegna del Cinema Italiano” dedicata a Franco Zeffirelli, analizzando nel dettaglio le musiche di Vlad e Capponi per il film “Storia di una capinera”.
E’ stata assistente alla regia del musicologo Francesco Leprino con il quale ha collaborato alla realizzazione del video “In cento ben pugnate battaglie” richiesto dal Loggione del Teatro alla Scala di Milano in occasionedell’Anno Verdiano e proposto in vari cinema italiani ed esteri, nonché nella programmazione della tv satellitare. Numerose le conferenze sul melodramma verdiano nel cinema, tenute in  Italia e all’estero.
Nel maggio 2002 realizza la colonna sonora del cortometraggio “Il condannato” di S.Rinaldi e M. Ghetta, film che ha partecipato alla rassegna  “Milano Cine Festival”: vince l’oscar Cinelife alla colonna sonora.
Vince il terzo premio “Colonna sonora per Film Mario Nascimbene” musicando le scene chiave del film “Il Messia” di Rossellini.
Numerosissime le consulenze musicali dal cinema al teatro.
Ha lavorato come tecnico audio-video presso l’Istituto ITSOS di Milano dove ha realizzato alcune colonne sonore originali.
Positivamente accolto in sala Puccini il suo ultimo concerto di musica cinematografica con arrangiamenti dei brani del grande cinema da lei realizzati per ensemble.
Il 10 Maggio 2007 realizza un concerto dedicato alla grande musica per film con suoi arrangiamenti per orchestra sinfonica e doppio coro, in sala Verdi al Conservatorio di Milano. In quella stessa occasione viene eseguito in prima assoluta il brano per orchestra “Kanuhura” dedicato alle vittime dello tsunami del Sud Est asiatico, tragedia a cui è miracolosamente scampata.
Il 6 Dicembre 2007 realizza un concerto con orchestra da camera al teatro Cagnoni di Vigevano sulla musica per il grande cinema da lei arrangiate in occasione della Giornata Mondiale della disabilità.  Ogni brano musicale era accompagnato dalla proiezione delle scene chiave di ogni film, a cura del regista Sergio Rinaldi.
Nel 2009 diventa consulente musicale per la società  cinematografica “Aperitivo corto”.
 Ha realizzato tra il 2009  il 2011 le colonne sonore per i seguenti film:
“I due figli” drammatico di A. Flor
“Una rosa in inverno” cortometraggio fantasy di M. Andreolli
“Arimo” documentario di Mirko Locatelli
“La particella di Dio” documentario di Logo Video
“Invasione dagli occhi ” film di fantascienza di D.N. Consoli
“Il rumore del sole” drammatico di M. Locatelli (esecuzione in prima assoluta in sala Verdi il 27 Maggio 2010)

“Il Condannato” e “Blind Love” di Sergio Rinaldi

“La Congiura dei Baroni” di Nunzia Decollanz
 

PARTE III°

GLI ARRANGIAMENTI e il canto.

 

Tra le esperienze nel campo della musica leggera si ricorda la rassegna del 1996 “Giovani Autori per Sanremo” in cui è risultata finalista, con la sua canzone dal titolo “Libertà”: le varie performance sono state trasmesse dalle  reti televisive di Odeon e Cinquestelle.
Si è esibita con pianista e cantante a Tunisi, Barcellona, Ibiza, Rodi, Kanuhura (Maldive) oltre che in varie località Italiane.
Apre nel 2008 Stardust Music Group (www.stardustgroup.it) con il cantante e fonico Emanuele Contreras.
Il team si esibisce per eventi, matrimoni, cerimonie, sfilate di moda..

Ha lavorato come arrangiatrice di brani di  musica leggera per alcune case discografiche milanesi e per giovani cantanti emergenti.

IL PROGETTO PAOLO CONTE TRIBUTE

 
 
 
 

LA CANZONE AUTORIALE

I LAVORI LETTERARI, SAGGI CRITICI E POESIE.

Sezione  letteraria, critica e giornalismo
Ha vinto nel 1999 il premio letterario  nazionale “Ivonne Fornaciari” con una novella dal titolo “Odnom” e con il romanzo “Ricordi d’estate”.
La novella è edita dalla casa editrice “4Elle ” di Genova.
Nell’agosto 2001 vince la targa “Superprestige” al concorso riservato a poeti e scrittori “W. Shakespeare” per l’eccellente lavoro svolto in più sezioni, dalla novellistica alla poesia, dal saggio critico alla sceneggiatura teatrale.
Vince la menzione d’onore al Concorso “Tolstoj” per la miglior raccolta di poesie inedite.
Ha lavorato come giornalista di “Mediami.net” giornale interattivo, con una sua rubrica dedicata ai concerti di musica classica e leggera, interviste agli interpreti, critica alle colonne sonore dei film del momento.
Dal 1996 è docente di ruolo a tempo indeterminato nell’area umanistica presso la scuola statale.
CONTATTI
Mariangela Ungaro